Top
Archetipo di Xangò: Fuoco dal Profondo | Psicologo Simone Curto
fade
3018
post-template-default,single,single-post,postid-3018,single-format-gallery,cookies-not-set,eltd-core-1.1.2,flow-ver-1.4,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Archetipo di Xangò: Fuoco dal Profondo

Archetipo di Xangò: Fuoco dal Profondo

Archetipo di Xangò

La libertà e la responsabilità della giusta azione. Intento che esce dalla nostra seconda bocca, il drago che sputa il fuoco. Ci vuole la giusta azione che libera la gola dove si annida il controllo e i pretesti della mente duale: lascio o tengo? Proprio da lì uscirà il fuoco del tuo drago. Tira fuori la lingua al massimo, fino a toccare quasi il mento. Il soffio esce dalla gola, da prima delle corde vocali, dal profondo. Se non adesso quando, fuori questa lingua, al massimo. E poi il suono. Il drago che sputa il fuoco!  Incenerisci ogni resistenza, ogni diga residua. Caò Xangò!

Penso a Riccardo Cuor di Leone, un cuore rosso dietro una facciata grigio/bluastra. Dov’è il magma fuso? Sento un padre troppo grande. Cosa serve per la tua evoluzione?

 

AMORE

 

Un’ispirazione alta, di quelle che muovono un ragazzo per farlo diventare uomo. Un flusso, un segnale, una scia di amore che inondi le tue attività.

 

UN SENSO

 

Perché sei qui? Ti ricordi perché sei venuto? Non sei qui per scaldare un’animo, se qui per accendere cuori! Espanditi, Elevati! Amor che muove il sole e le altre stelle. Perché fai quello che fai? Cosa ti fa alzare la mattina? Qual’è il senso? C’è una fornace dentro che scalpita? E tu ardi? Dov’è il difensore del giusto? Il cavaliere coraggioso che salva gli indifesi? Salvati, sei tu l’indifeso? Trova il modo, vedi l’insieme, vedi oltre i veli, tutti abbiamo tanta paura, supera la tua e aiuta gli altri ad attingere a quel coraggio! Chi è l’uomo di valore? Ricordo il dolce stil novo … guardare la donna come un essere immenso e al contempo cosi fragile. Cosa puoi proteggere? Chi puoi proteggere? Il tuo cuore è forte, un cuore di Leone! Sa ruggire, non la fa per impaurire, lo fa perché E’. Un cuore che non ruggisce è mansueto Del leone in natura freme ogni cellula! E’ vita! Sentine la forza, la potenza, l’essenza. Ritrova il coraggio di ESSERE Ama, amati!

Avatar
Dott. Simone Curto

Psicologo, ricevo nel mio studio a Milano prendendomi cura di diverse tipologie di disagio psichico, emotivo, esistenziale, corporeo, relazionale. Per fissare un appuntamento telefonare al numero 339.30.91.931 oppure inviare una mail a simone.curto@icloud.com.

No Comments

Post a Comment

Chiama Ora!