Psicologo Milano | Psicoterapeuta iscritto Ordine Psicologi Lombardia n.16388

Ricevo in zona Navigli a Milano | mail: simone.curto@icloud.com | telefono: 339.30.91.931

Top
La meditazione come strumento terapeutico: una via per il benessere | Psicologo Milano Simone Curto
fade
4824
post-template-default,single,single-post,postid-4824,single-format-standard,theme-flow,eltd-core-1.1.2,woocommerce-no-js,flow-ver-1.4,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-standard,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,eltd-header-style-on-scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-

La meditazione come strumento terapeutico: una via per il benessere

La meditazione come strumento terapeutico: una via per il benessere

La meditazione come strumento terapeutico: una via per il benessere

La meditazione è una pratica millenaria che è stata utilizzata per secoli come un modo per raggiungere la pace interiore, la consapevolezza e la comprensione di sé. Negli ultimi anni, la meditazione è stata sempre più riconosciuta come uno strumento efficace anche in ambito terapeutico. La meditazione è una forma di ascolto di sé, che ci permette di connetterci con la nostra mente e il nostro corpo, e di imparare ad accettare i nostri pensieri e le nostre emozioni senza giudizio. Ma la meditazione non è solo un ascolto mentale, è un ascolto a tutti i livelli del nostro essere: fisico, mentale, emotivo e spirituale.

 

Vedi anche: Esplora l’effetto dell’introspezione nella crescita personale attraverso la psicologia transpersonale

 

Il corpo

 

L’ascolto del corpo è importante perché ci permette di connetterci con le sensazioni fisiche che proviamo in ogni momento. Spesso, ignoriamo queste sensazioni perché siamo troppo concentrati sui nostri pensieri e sulle nostre emozioni. La meditazione ci aiuta a tornare al nostro corpo, a riconoscere queste sensazioni e ad accettarle senza giudizio.

 

Vedi anche: La relazione tra mente e corpo in psicologia transpersonale: un approccio per il benessere integrale

 

La mente

 

L’ascolto mentale ci permette di osservare i nostri pensieri e di diventare consapevoli dei modelli di pensiero che ci limitano. Spesso, i nostri pensieri sono legati a emozioni negative che ci impediscono di vivere al meglio la nostra vita. La meditazione ci aiuta ad osservare questi pensieri, ad accettarli senza giudizio e ad imparare a cambiare i modelli di pensiero che ci limitano.

 

Vedi anche: “Oltre la mente”: Lattuada e la psicologia transpersonale in Italia

 

Le emozioni

 

L’ascolto emotivo ci permette di connetterci con le nostre emozioni e di accettarle senza giudizio. Spesso, cerchiamo di nascondere le nostre emozioni perché ci vergogniamo o abbiamo paura di essere giudicati dagli altri. La meditazione ci aiuta a riconoscere queste emozioni, a capire perché ci sono e ad accettarle senza giudizio.

 

Lo spirito

 

L’ascolto spirituale ci permette di connetterci con il nostro io più profondo, con il nostro scopo di vita e con il senso di connessione con l’universo. La meditazione ci aiuta ad entrare in contatto con la nostra essenza più autentica e ad accettare la nostra unicità.

 

Vedi anche: Dall’Io al Sè: la psicologia transpersonale

Questo post può contenere link di affiliazione: ciò significa che, se decidete di fare un acquisto attraverso i link proposti, potrei ricevere una commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Voglio precisare che consiglio unicamente libri/prodotti che ho letto/utilizzato personalmente e che ritengo possano essere di valore! Maggiori informazioni su: Privacy Policy

Chiama Ora!